Sei perfetto così come sei

Tu non sei i tuoi anni,

né la taglia che indossi,

non sei il tuo peso

o il colore dei tuoi capelli.

Non sei il tuo nome,

o le fossette sulle tue guance,

sei tutti i libri che hai letto,

e tutte le parole che dici 

sei la tua voce assonnata al mattino 

e i sorrisi che provi a nascondere,

sei la dolcezza della tua risata

e ogni lacrima versata,

sei le canzoni urlate così forte,

quando sapevi di esser tutta sola,

sei anche i posti in cui sei stata 

e il solo che davvero chiami casa,

sei tutto ciò in cui credi,

e le persone a cui vuoi bene,

sei le fotografie nella tua camera 

e il futuro che dipingi.

Sei fatta di così tanta bellezza 

ma forse tutto ciò ti sfugge

da quando hai deciso di esser 

tutto quello che non sei.

Erin Hanson

Lo sappiamo tutti.

Il giudizio è sulla bocca di tutti, veniamo giudicati per quello che siamo, per come siamo, per come ci vestiamo e quindi le ci adattiamo e cerchiamo di essere quello che non siamo.

Siamo ossessionati dalla bellezza, ma di quale bellezza si parla?
La bellezza estetica che in ogni salsa viene condivisa sui social network.
Una bellezza apparente, che ogni giorno scorre sul nostro smartphone, la pelle abbronzata, un seno abbondante, la barba curata, capelli sempre perfetti, vestiti costosi, fisico scolpito e così via.

Nel tempo possedere queste caratteristiche è diventato l’obiettivo numero uno di milioni di persone.

PERCHÉ tutto questo focus sull’apparire belli e perfetti?

  • NON CI AMIAMO ABBASTANZA
  • PENSIAMO CHE GLI ALTRI NON CI AMINO ABBASTANZA

Giorno dopo giorno cerchiamo di apparire ciò che non siamo, ma così facendo, piaceremo alle persone per quello che non siamo e quando scopriranno che quella persona che avevano conosciuto non eravamo noi, si allontaneranno e ci sentiremo sempre più tristi e non apprezzati.

Non ci amiamo abbastanza perché vogliamo essere ciò che non siamo, non accettando quello che la natura ci ha donato. Sempre di più le persone sono influenzate dallo stereotipo della bellezza che vige nella società, ricorrono sempre di più alla chirurgia estetica.

Ci sentiamo amati soltanto se siamo belli.

Ma soltanto se amiamo le nostre “imperfezioni”, potremo amare ed essere amati a nostra volta per davvero.

Corriamo sempre di più nella direzione di una bellezza irraggiungibile, da qui che si scaturisce la tristezza, l’ansia e il disagio che proviamo.
Facciamo un passo in avanti e l’orizzonte si allontana di un passo, l’orizzonte diventa irraggiungibile.

Impariamo ad accontentarci, accontentarci di quello che siamo.

Impara a innamorarti di te quando non hai un filo di trucco, quando non indossi i tacchi alti o il completo costoso. Impara ad amarti quando ti svegli al mattino, hai i capelli arruffati e gli occhi gonfi. Impara a guardarti allo specchio anche quando sei vestita alla perfezione. Impara ad amarti quando piangi e quando porti il cane a spasso al mattino.

Gianluca Gotto

Il nostro corpo non è un fine ma uno strumento per vivere la nostra vita nel migliore dei modi.

Attenzione non sto dicendo che dobbiamo avere una vita sregolata, bere alcol, drogarsi e mangiare cibo spazzatura, ma solamente di avere una vita equilibrata e sana.

Essere se stessi significa essere belli, significa essere veri.
Accettiamoci e prendiamoci sempre cura di ciò che abbiamo dentro di te, vale più di mille corpi apparentemente perfetti.

Saremo felici, quando sorrideremo nello specchiarci, a guardare ciò che siamo e ciò che stiamo diventando.
Essere felici significa accettarsi per quello che si è.

È un sorriso, è la felicità sul nostro viso a generare la bellezza che c’è in noi, questo e nient’altro.

Pubblicato da Fabio

Ciao, mi chiamo Fabio! Ho venticinque anni. Vivo a Bergamo. Sono laureato in Scienze della Comunicazione. Ma cosa ci definisce per davvero? Il nostro nome? La nostra età? Il nostro luogo di nascita? La nostra qualifica? NO! Noi siamo molto di più di quelle stupide etichette. Siamo quello che più amiamo fare. Nel mio tempo libero amo: SCRIVERE LEGGERE VIAGGIARE ASCOLTARE MUSICA Si dice anche però che siamo la media delle cinque persone che frequentiamo di più. Avete un obiettivo nella vita? Tenetevi sempre strette persone simili a voi, persone positive, persone che vi amano per quel che siete, persone che vi motivano costantemente. Non è così? CAMBIATELE! If not now, when? Il successo e la felicità delle persone è data dall’ambiente che si viene a creare intorno a voi. Nasciamo in un mondo predeterminato ma abbiamo la possibilità di definire il nostro ecosistema come vogliamo, facendo delle scelte consapevoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: